CONCA BRONDOLO

REALIZZAZIONE DELLA CONCA DI NAVIGAZIONE DI BRONDOLO NUOVA CON ADEGUAMENTO DEGLI STANDARD ALLA V CLASSE CEMT, IN COMUNE DI CHIOGGIA (VE) E LAVORI COMPLEMENTARI DI SCAVO.

Lavoro eseguito in Associazione Temporanea di Imprese, con ragguardevoli quote di partecipazione.

Località esecuzione lavori: Brondolo in Comune di Chioggia – VENEZIA.

Nel tratto di raccordo fra la laguna ed il fiume Brenta si è dato luogo alla costruzione di una conca di navigazione per consentire il transito ai natanti appartenenti alla V classe CEMT. Per collegare i manufatti conca con le vie navigabili sono stati ricavati dei bacini idraulici (mandracchi) sia a monte che valle. E’ stato inoltre realizzato un nuovo ponte stradale di sovrappasso della infrastruttura, comprensivo delle pile in calcestruzzo e delle strutture in carpenteria metallica; è stato realizzato anche il rifacimento della viabilità stradale in località Rebosola. La conca ha una lunghezza di circa 148,00 m (misurata tra gli assi delle porte di ingresso al vaso) e una larghezza netta interna di 12,50 m; la presenza di protezioni dinamiche delle porte conduce ad una lunghezza utile di 120 m. La quota minima sopra il punto più elevato delle rotaie utilizzate per lo spostamento della porta è di -4,00 m s.m.m. mentre la quota del coronamento delle pareti laterali del vaso è di +2,50 m s.m.m. E’ stato infine eseguito lo scavo di entrambi i mandracchi allo scopo di portare la quota del fondale antistate la conca alla – 4,50 m s.m.mS5002842 S5004107 S5004570 S5004623